sabato 22 ottobre 2011

Racconti gay porno gratis: Una Scopata Con Mio Cugino

Erano anni che avevo un pensiero fisso, che tormentava la mia mente: fin dall'adolescenza volevo far sesso con mio cugino: ha un bel fisico e un culo splendido, e quando era piccolino anche lui doveva avere una certa attrazione verso di me, perchè senza che io facessi nulla, non perdeva occasione per massaggiarmi scherzosamente anche in maniera abbastanza esplicita. Io però, essendo un pochino timido, non sono mai andato avanti più di tanto.
Ma un bel giorno l'occasione è avvenuta un pò anche grazie a lui, perchè eravamo fuori a farci un giro, e parlando del più e del meno, lui scherzando mi ha detto: adesso ci vorrebbe proprio una bella chiavata con una bella figa, ma qui in paese non si combina che non c'e' niente, perchè non mi trovi tu una bella puttana?

E io gli ho detto: e dove te la trovo che non ne conosco, al massimo ti posso far vedere qualche sito porno....
Lui ha detto, vabbè sempre meglio che niente, andiamo a vedere un pò di siti allora...
Così siamo tornati a casa, ho acceso il pc e gli ho subito fatto vedere un paio di siti che avevo già in mente: siti dove si possono vedere gratuitamente in streaming scene di film porno di ogni genere. Gli ho dato le cuffie per fargli gustare per bene anche l'audio e ho cominciato ad aprire uno di questi siti, dove mi sono soffermato in particolare sui film di orge e doppie penetrazioni.

Mio cugino ha cominciato a sorridere e a dire ma che bei sitarelli che conosci... mentre io ero già arrapatissimo e notavo anche che i suoi pantaloni cominciavano a gonfiarsi seriamente. Gli feci vedere un altro paio di filmati ancora più pesanti perchè mi piaceva vederlo eccitarsi e dopo qualche minuto gli dissi: ci stiamo arrapando, eh..? E gli ho passato di sfuggita la mano sul cazzo, giusto per vedere la sua reazione: lui non mi ha detto nulla, mi ha solo fatto un bel sorriso da porcellone non appena gli ho passato la mano sul cazzo ormai ben duro...
Allora gli ho detto: aaahh, ti piace, eeh? e ho ripreso e continuato a massaggiargli il cazzo.
Lui dopo un pò mi ha detto: si dai, è bellissimo. Io però, siccome non volevo limitarmi a fargli solo una semplice sega, gli ho proposto di andare sul letto per continuare a massaggiarci i cazzi a vicenda, trovando la scusa che sulla sedia davanti al pc era scomodo.

Mio cugino ci è stato senza problemi, e una volta sul letto, abbiamo ripreso a massaggiarci: anche lui ha cominciato a massaggiarmi il cazzo già duro anche per i porno visti poco prima su internet...
Eravamo ancora vestiti, ma a quel punto pensai che c'era solo da passare all'azione vera e propria. Proposi a mio cugino di spogliarsi perchè sarebbe stato divertente non solo farci la sega insieme ma fare proprio un bel pò di porcate tutti nudi io e lui.
Si è subito tolto la maglietta dicendomi: sei un porcello!! Anche tu, gli ho risposto, ci siamo denudati in fretta e furia e ho comiciato a leccarlo e massaggiarlo... prima gli ho palpato il culo, poi mi sono disteso a leccarglielo, ed è stato splendido: erano anni che desideravo leccargli le belle chiappe che ha, lisce e sode. Gli ho palpato e baciato a lungo le chiappe, e sentivo che gli piaceva da matti. Poi l'ho fatto girare, e gli ho preso in mano quel cazzo, un pò sottile, ma lungo e davvero durissimo. Mio cugino mi ha sorriso, e dopo un pò che glielo menavo mi ha detto: "Dai, ora in bocca, ti prego!". All'inizio sono stato un pò titubante, ma poi ho pensato che volevo far divertire mio cugino in ogni modo, che mi piaceva vederlo godere, così ho cominciato prima a leccargli un pò l'asta, poi l'ho messo lentamente tutto in bocca, in tutta la sua lunghezza, facendo scorrere le mie labbra su e giù, leccandogli la cappella dura, vogliosa e rossa come un peperone. Inizialmente mi sono sentito un pò strano, ma poco dopo mi piaceva molto, soprattutto quando glielo succhiavo e alzavo lo sguardo a vedere la sua espressione porca e sorridente, vedevo che lo stavo facendo impazzire dal piacere...anche a me piaceva da matti fare il porco con lui.


Non volevo però farlo arrivare subito, altrimenti il divertimento sarebbe finito troppo presto... Così mi sono fermato un pò e gli ho detto: ti è piaciuto quello che ti ho fatto fino adesso ? E lui: Si, è stato splendido, ma dai, continua, perchè ti sei fermato ??

Allora gli ho risposto: perchè volevo farti sapere che quando hai voglia di fare porcate basta che me lo dici o mi chiami, anche a me piace tantissimo divertirmi con te! Però ora vorrei sentire anche le tue labbra sul mio cazzo! Ci facciamo un bel 69?


Mio cugino mi guarda e mi fa: ok, voglio farti contento: dai che voglio ancora scoparti, porco! E parte un 69 fantastico, mio cugino ha una bocca con delle labbra piene, carnose, splendide. Quando le sento che si chiudono sul mio cazzo durissimo, impazzisco e succhio con ancora più voglia la sua asta turgida e vogliosa. Andiamo avanti per un pò, se qualcuno entrasse nella stanza sentirebbe un forte odore di sudore e sesso, e forti e lunghi gemiti e mugolii di piacere, a tratti interrotti da fragorose risate, causate dai giochi che facevamo anche con le mani sui nostri cazzi di marmo, ancora vogliosi di sesso, quasi pronti a schizzare sperma in ogni dove. Quando sento che sto per arrivare, mi fermo e gli dico: no, fermo, ora facciamo un'altra cosa: dai, tocchiamoci, massaggiamoci dappertutto... e lui prende a toccarmi sul torace, mi massaggia i fianchi (cosa che mi piace moltissimo), mi lecca la schiena e, continuando a leccare scende giù, sulle mie chiappe: le stringe, le schiaffeggia per un pò, me le bacia e ci passa sopra la lingua, me le insaliva tutte, non lascia un centimetro senza che ci sia passata la sua lingua ancora vogliosa di porcate. Io non ce la faccio più, e anche lui è prossimo alla sborrata: allora io mi stendo sul letto, lo faccio mettere sopra di me e con una mano gli masturbo il cazzo, mentre con l'altra mi masturbo io. Alla fine ci schizziamo addosso un sacco di sperma, io ne avrò tirata fuori almeno 12 schizzi, tutta finita sulla schiena di mio cugino.


Lui invece mi schizza sulla pancia e un pò mi arriva anche in faccia: sborriamo quasi contemporaneamente, continuando a ridere, divertiti e appagati. Subito dopo ci sentiamo un pò "strani",oltre che svuotati, ma davvero soddisfatti per averlo fatto. Ancora non abbiamo pensato anche a fottercelo nel culo, siamo entrambi attivi e un pò bisex vista la splendida esperienza, ma forse chissà, un giorno potremmo anche provarci...
Per ora ci basta scopare così, ci piace tantissimo e ci siamo tolti un sacco di sfizi. Quando abbiamo voglia e il letto è disponibile, non ci lasciamo sfuggire l'occasione.... E poi non ci sono neanche rischi di gravidanze indesiderate.


JT's 
Stockroom






vote for gay blogs at Best Male Blogs!
Search dating site for gay, queer, homosexual friends and loves!


I am a :
seeking a :
Age :
From To 
Country / Area :
Zip code :


Nessun commento: